Il valore della diversità
20 Maggio 2022 - IH Ticino

Giovedì 19 Maggio 2022 si è svolto in Impact Hub Ticino il secondo TED Members Group Discussion dell’anno, organizzato con il sostegno di BancaStato. “Inclusion Revolution” questo il tema dell’evento, che ha creato tra i partecipanti un dibattito attivo in un’atmosfera rilassata ed informale.

La serata è iniziata con la proiezione di un video TED Talk: “Inclusion Revolution di Daisy Auger-Domínguez, Diversity and Inclusion Strategist. Dopo la proiezione del video, i partecipanti si sono confrontati in un dibattito costruttivo, esprimendo idee e visioni attraverso un conversazione aperta.

Paura, coraggio, auto consapevolezza, iniziativa: queste alcune delle parole chiave emerse che riassumono bene le discussioni avvenute ieri sera; parole affiancate anche da un bisogno di solidarietà e alleanza per assicurarsi un ecosistema aziendale e sociale inclusivo.

È proprio dall’analisi del contesto culturale ed educativo che è partita la conversazione: da sempre siamo stati educati a fare e non ad essere, gli uomini sono uomini, le donne sono donne, e i loro rispettivi lati maschili e femminili devono essere mascherati altrimenti non si è abbastanza “uomo” o “donna”. E dunque, finché non ci libereremo dai condizionamenti, dai bias cognitivi e non accoglieremo la molteplicità che è in noi, non riusciremo a vedere la diversità negli altri. Allo stesso modo, comunichiamo usando spesso “etichette” e appellativi che creano divisione e contribuiscono ad alimentare questi bias cognitivi: etichettiamo i rifugiati ed i migranti come “extracomunitari”, usiamo la parola generica “disabile” per descrivere circa 1 miliardo di persone affette da diversi tipi di disabilità”. Parole, che escludono invece di includere.

La vera inclusione, invece, si costruisce attraverso atti quotidiani di solidarietà e alleanza tra chi riconosce di godere di un privilegio e chi è oggetto di esclusione, altrettanto attraverso piani strategici, obiettivi chiari, azioni misurabili e processi iterativi per imparare dagli errori: solo questo trasforma un ideale in risultati concreti e duraturi. 

Negli ultimi anni il nostro sistema economico e sociale è evoluto positivamente: siamo oggi tutti più consapevoli grazie alle tante campagne di sensibilizzazione e alle misure pubbliche, ma ancora lontani da un sistema realmente inclusivo e giusto. Ognuno di noi può, deve contribuire al miglioramento:  lo Stato, mettendo in atto più strumenti che permettano a tutte le persone di fare il proprio percorso, e di fare il primo passo verso un cambiamento culturale; ognuno di noi deve sforzarsi ed alimentare la volontà di studiare, di approfondire il diverso. Molte persone non riflettono sulla loro condizione, e su quella dell’altro, aspettano semplicemente che qualcosa cambi, oppure si arrabbiano contro il sistema.

Questi alcuni dei temi emersi durante la conversazione che ha coinvolto imprenditori, studenti, professionisti del mondo aziendale, pubblico e no-profit. La conversazione è stata facilitata ed alimentata da Donatella Zappa, Direttrice presso Area Società Cooperativa; Gabrio Previtali, Capo Gruppo e Capo Progetto, Sezione del lavoro, URC; Marialuisa Parodi, Co-direttrice e Co-fondatrice presso Equi-Lab; Paolo Badano, Direttore presso Genny Factory SA; Tiziano Luccarelli, Sustainability Lead presso Kickstart Innovation e Co-fondatore Impact Hub Ticino.

I TED Members Group Discussion sono organizzati grazie al supporto di BancaStato che ringraziamo sentitamente. Grazie anche a MoneyMag, Media Partner di questo evento.

Link ad album fotografico e alla mappa delle parole chiave


Cosa sono i TED Members Group Discussions?

I TED Members Group Discussions, sono eventi ricorrenti ed informali in cui i partecipanti guardano insieme un video TED sui temi più attuali e urgenti per la comunità e ne discutono apertamente cercando soluzioni e confrontandosi in uno sforzo di intelligenza collettiva. Impact Hub Ticino organizza quattro eventi all’anno toccando tematiche attuali e d’ispirazione per la community locale.